Cannocchiale | Tipologie | Utilizzo | Contattaci | Links

A Portata di Mouse

La Storia del Cannocchiale

L'Evoluzione nel Tempo

Il cannocchiale è uno strumento ottico, utilizzato per l'osservazione di oggetti posti in particolare lontananza. Molto simile al telescopio astronomico, il cannocchiale permette di visualizzare le immagini non capovolte, bensì nel giusto verso.

Il cannocchiale fu un'antica invenzione, il primo esemplare si ebbe in Olanda nel 1608 ad opera dell'occhialaio Hans Lippershey, solo tre anni dopo Galileo Galilei perfezionò l'esemplare precedente, rendendolo idoneo alla visualizzazione dei corpi celesti.

Dove

Sin da subito il cannocchiale apparve come un ottimo strumento, utile non solo per scopi scientifici, ma anche per compiere viaggi e scoperte marittime e terrestri, l'attenzione posta dunque su questo incredibile prodotto fu immediata e soprattutto continua.

Negli anni si continuò a lavorare e sperimentare, cercando di creare modelli sempre più completi ed efficienti, riuscì nell'impresa l'inglese John Dollond che, nel 1755, mostrò la sua creazione, e ancora nel 1897 negli U.S.A., quando venne costruito un grandissimo cannocchiale, con un diametro di oltre un metro, dimensione che non è ancora stata superata.

Visita i Nostri Portali
Siti Dove Compro Passatempi Food
Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio
Passatempi